A tavola con re Rotari
Torna indietro

LONGOBARDI IN VETRINA

SCAMBI E CONDIVISIONI TRA MUSEI PER VALORIZZARE IL PATRIMONIO LONGOBARDO

Il progetto, realizzato con i contributi della L77/06 del MiBAC, propone la diffusione della conoscenza della cultura longobarda attraverso la valorizzazione delle realtà museali presenti nei singoli complessi monumentali, parte integrante del sito UNESCO “I Longobardi in Italia. I luoghi del potere (568-774 d.C.)”, ma anche di quelli che sono espressione dei territori coinvolti dal passaggio dei Longobardi.

Il progetto si configura come la prima grande mostra a livello nazionale dedicata al popolo longobardo, la più grande per estensione e coinvolgimento di istituzioni e di patrimonio archeologico, e vedrà l’organizzazione di 15 mostre temporanee dedicate a 7 grandi tematiche.

www.longobardinvetrina.it

 

A tavola con re Rotari

Il quaderno didattico A tavola con re Rotari. Tradizioni alimentari e culinarie nell’Italia dei Longobardi” si inserisce nell’ambito del ricco panorama di iniziative promosse dall’Associazione Italia Langobardorum, finalizzate alla conoscenza di aspetti specifici legati al mondo longobardo.

Il tema col quale ci si è voluti misurare in questa pubblicazione è quello dell’alimentazione, argomento vasto e complesso dalle molteplici sfaccettature; a tal fine un’équipe di archeologi e storici dell’arte ha svolto studi e ricerche approfondite basati sulle fonti archeologiche, letterarie e iconografiche.

I risultati di questi studi sono stati raccolti nel presente volume, che costituisce un efficace strumento di approfondimento e un prezioso supporto didattico per gli insegnanti.

A tavola con re Rotari rappresenta inoltre il terzo volume della collana pubblicata da Italia Langobardorum a partire dal 2013.

Ascolta qua l’audiolibro

Introduzione

 

Capitolo 1

 

Capitolo 2

 

Capitolo 3

 

Capitolo 4

 

RICHIEDI INFORMAZIONI

(tutti i campi sono obbligatori)