31° Salone Internazionale del Libro di Torino

Visita il 31 Salone Internazionale del Libro di Torino
Visita Oxy.gen
Oxy.gen
7 ottobre 2016
Visita la fiera Tempo di Libri
Tempo di Libri
23 febbraio 2017
Torna indietro

31° Salone Internazionale del Libro di Torino

Visita il 31 Salone Internazionale del Libro di Torino
Torna indietro

50.000 metri quadri dedicati ai libri e più di mille eventi culturali.

Da giovedì 10 a lunedì 14 maggio l’appuntamento è a Torino per il 31° Salone Internazionale del Libro, luogo ideale in cui gli autori incontrano i loro lettori e gli editori il loro pubblico, incontri e laboratori. È una grande festa dei libri dove far circolare le idee.

All’interno del Salone il Bookstock Village, sostenuto dalla Compagnia di San Paolo, è un intero padiglione dedicato ai ragazzi e al mondo della scuola con oltre 400 ore di attività, che accoglie le classi in visita e offre incontri, mostre e laboratori, ospita autori italiani e internazionali che scrivono e disegnano per i più giovani.

Le prenotazioni delle visite, la prevendita online

Sono aperte le prenotazioni online per le visite al Salone. Registrati nell’area Scuola e Ragazzi del sito e segui le istruzioni per prenotare la visita per la tua classe.

A breve sarà possibile, anche per le scuole, acquistare in prevendita online i biglietti elettronici d’ingresso al Salone, ricevendoli direttamente nella propria casella di posta elettronica ed evitare così le code agli ingressi.

L’accesso ai laboratori e agli incontri

Il 5 aprile sarà online il programma per le scuole, nei giorni successivi saranno aperte le prenotazioni telefoniche delle attività e degli incontri.

Il programma

Il cartellone del Bookstock Village è ricco di appuntamenti rivolti al pubblico dei più giovani e delle scuole.

Il programma generale del Salone di quest’anno si struttura attorno a cinque cruciali domande che si interrogano sulle grandi questioni della contemporaneità: Chi voglio essere? Perché mi serve un nemico? A chi appartiene il mondo? Dove mi portano spiritualità e scienza? Cosa voglio dall’arte: libertà o rivoluzione? Anche gli autori per ragazzi (che arriveranno a Torino dai quattro angoli d’Europa) ragioneranno insieme alle classi in visita su questi temi e questioni.

Maggio francese, la rassegna dedicata alla cultura francese, porterà al Bookstock Village un folto gruppo di autori e illustratori d’oltralpe.

Dopo il successo dell’anno scorso, per gli studenti delle superiori, torna L’ora buca: due autori hanno mezz’ora a testa per raccontare il senso profondo di una materia scolastica. Perché è importante studiarla, cosa può dirci su noi stessi.

Per i più piccoli, dal nido alla materna, lo spazio Nati per leggere con letture dai migliori libri per la prima infanzia e incontri con autori.

In programma un’attenzione particolare alla poesia e una striscia giornaliera dedicata alle nuove forme espressive del Rap e della Trap insieme ai suoi protagonisti. Ancora i momenti conclusivi dei concorsi e delle attività promossi durante l’anno scolastico: Adotta uno scrittore, Comix Games, il premio Strega Ragazze e Ragazzi, il premio Goncourt Giovani e il premio Goliarda Sapienza.

I laboratori

Tanti i laboratori per le classi e le famiglie: attività di lettura, scrittura, illustrazione, arte, scienza e appuntamenti dedicati ai libri ad alta leggibilità.

Le mostre al Bookstock Village

Al Bookstock Village anche due spazi espositivi. Dopo il successo dell’anno scorso torna la mostra in collaborazione con Bologna Children’s Book Fair: un grande percorso espositivo dedicato ai libri illustrati di qualità che hanno raccontato e raccontano l’architettura e il design ai bambini.

Grazie alla collaborazione con il Salon du livre et de la presse jeunesse di Montreuil e l’Institut Français, il Bookstock Village ospiterà Abécédaire: 26 illustratori che interpretano le lettere dell’alfabeto.

La Libreria

Nel Bookstock Village anche una libreria specializzata che propone al pubblico il meglio della produzione editoriale italiana e una selezione di libri in lingua straniera.

Gli incontri di formazione per docenti

Particolarmente ricco il programma di incontri di formazione per docenti. Educare alla Lettura, è il corso d’aggiornamento riconosciuto dal Miur di 20 ore per docenti e bibliotecari, in cui i più importanti autori per ragazzi internazionali e nazionali, presenti al Salone porteranno la loro esperienza nel campo della formazione e della promozione della lettura, dell’educazione all’immagine e del digitale.

RICHIEDI INFORMAZIONI

(tutti i campi sono obbligatori)

MATERIALI SCARICABILI

Nessun materiale disponibile