Scheda Realtà

La Fondazione Dominato Leonense, presso il sito archeologico del Monastero longobardo di San Benedetto di Leno, offre percorsi didattici, gratuiti, di approfondimento del periodo storico medievale.

 

PERCORSI STORICI

“L’Abbazia Leonense: il Monastero di San Benedetto, dal 758 d.C. al 1783”

Il Monastero di San Benedetto di Leno, fondato dal re longobardo Desiderio con l’appoggio dell’abbazia di Montecassino nel 758 d.C., possiede una storia millenaria e gloriosa. Per secoli, fino alla sua demolizione nel 1783, ha esteso la propria influenza religiosa, economica ed amministrativa in tutti i territori posseduti, che si estendevano nella Pianura Padana e oltre.

NOTE: percorso rivolto a tutte le classi di età.
Durata: 1 ora. Costo: gratuito.

“In viaggio con il pellegrino medievale”

L’abbazia era situata lungo la via Francigena, il più antico e trafficato percorso medioevale seguito da coloro che dall’Inghilterra e dalla Francia intendevano raggiungere Roma e la Terra Santa; questa “via” è stata dichiarata nel 1994 “Itinerario Culturale del Consiglio D’Europa” per l’importanza che ha avuto nella formazione dell’identità europea.

NOTE: percorso rivolto a tutte le classi di età.
Durata: 1 ora. Costo: gratuito.

“Il Monachesimo benedettino: San Benedetto dalla regola a patrono d’Europa”

La diffusione del monachesimo benedettino in Europa, dopo la caduta dell’impero Romano, ha segnato un passo fondamentale nella creazione della cultura cristiana europea. L’attività contempla l’esposizione del contesto storico sociale in cui è nato e si è diffuso il monachesimo benedettino per arrivare ad un focus sul nostro territorio quale zona altamente influenzata dai benedettini e dalla loro regola.

NOTE: percorso rivolto a tutte le classi di età.
Durata: 1 ora. Costo: gratuito.

 

PERCORSO DI EDUCAZIONE AL RISPARMIO

“La sfida dei cincilli – per un uso consapevole del denaro”

In questi ultimi periodi si sono registrate situazioni di forte, crescente indebitamento delle famiglie, con l’uso non sempre corretto del credito al consumo, dei finanziamenti personali, dei mutui sproporzionati rispetto alle possibilità economiche e al reddito percepito. Partendo dall’analisi e dalla consapevolezza di queste situazioni, Federconsumatori ha deciso di sviluppare un progetto dedicato all’uso corretto del denaro, capace di fornire e diffondere informazione ed educazione a partire dalle scuole.

A tal fine è nata una favola illustrata, “La sfida dei cincilli” di Lidia Laffranchini, destinata ai bambini delle scuole elementari, sull’educazione all’uso corretto del denaro. Attraverso l’utilizzo giocoso della fiaba saranno forniti ai bambini gli strumenti per un uso corretto del denaro. Schede didattiche e approfondimenti correlano il progetto per un eventuale proseguo dell’attività.

NOTE: lezione interattiva rivolta alle classi della scuola primaria.
Durata: 1 ora e mezza (in aula). Costo: gratuito.
Periodo: tutto l’anno.

6 febbraio 2015
Alla scoperta del territorio con la Fondazione Dominato Leonense - Brescia

Fondazione Dominato Leonense

La Fondazione Dominato Leonense, presso il sito archeologico del Monastero longobardo di San Benedetto di […]
6 febbraio 2015
Visita l’Archeodromo, Museo didattico d’Arte e Vita Preistorica

Museo didattico d’Arte e Vita Preistorica, Archeodromo

IL MUSEO Il Museo Didattico d’Arte e Vita Preistorica, posto di fronte ai famosi massi […]
2 febbraio 2015
www.didatour.it – Gita scolastica, viaggi istruzione e turismo

Introduzione alla newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter. Riceverei periodicamente tutte le informazioni sulle iniziative di Didatour.
2 febbraio 2015
www.didatour.it – Gita scolastica, viaggi istruzione e turismo

Introduzione

Didatour, un nuovo, entusiasmante modo di imparare viaggiando. Didatour è una guida pratica annuale che si propone […]