Visita Oxy.gen
Torna indietro

Vi aspettiamo a settembre con le nuove proposte didattiche di Oxy.gen


 

Oxy.gen – il respiro della scienza

All’interno di OpenZone, un campus scientifico per la ricerca nel mondo della salute alle porte di Milano, sorge Oxy.gen, una struttura avveniristica a forma di “bolla d’aria”, realizzata dall’architetto Michele de Lucchi e nata da una convenzione tra Zambon, Parco Nord Milano, Regione Lombardia e Comune di Bresso. Uno spazio dedicato al Respiro che vive immerso nei Giardini della Scienza, dove potrete approfondire il tema dellossigeno e della respirazione declinato sotto vari punti di vista.

In Oxy.gen si respira innovazione. Gli studenti, infatti, vengono guidati in quattro differenti percorsi tematici che si snodano tra i diversi step di approfondimento, dotati di strumenti tecnologici altamente innovativi, volti a far comprendere il respiro umano, del pianeta e delle molecole.

I percorsi didattici di Oxy.gen si propongono di fornire una visione a tutto tondo sul tema dell’ossigeno e della respirazione, sviluppando due filoni principali: quello anatomico/fisiologico, incentrato sulla conoscenza dell’apparato respiratorio umano, dei processi che avvengono a livello cellulare e delle funzioni correlate alla respirazione; e quello ecologico, che valorizza l’impatto dell’ambiente sul pianeta terra.

I percorsi si basano su una metodologia didattica, definita hands-on, che, coinvolgendo attivamente i partecipanti, porta ad una comprensione più profonda. Attraverso il “learning by doing“, gli utenti possono toccare, provare e sperimentare i concetti formativi e scientifici utilizzando le più avanzate ed innovative tecnologie.

Realtà aumentata, giochi interattivi, video esplicativi, musiche originali ed effetti spettacolari di audio e luci completano l’atmosfera assicurando alla visita la memoria di un’ESPERIENZA UNICA!

Il percorso, della durata di 2 o 3 ore, è indirizzato alle scuole primarie e secondarie di I e II grado.

La struttura può ospitare 2 classi contemporaneamente.

 

PERCORSO DIDATTICO DEDICATO ALLE SCUOLE CHE VIAGGIANO CON TRENORD “OXY.GEN TRA SCIENZA E NATURA AL PARCO NORD MILANO”

Durata dell’attività : 3h
Destinatari: gli alunni del secondo ciclo della scuola primaria, della scuola secondaria di primo e secondo grado
Costo: 170€ a gruppo (max 25 partecipanti)
Descrizione: un percorso guidato alla scoperta dell’importanza dei parchi periurbani nella splendida cornice del Parco Nord Milano. I ragazzi saranno accolti dall’operatore di Associazione Idea presso la stazione di Bruzzano e verranno condotti attraverso i sentieri del parco alla scoperta dell’ambiente naturale che resiste all’antropizzazione sempre crescente delle aree circostanti.

Le aree boscate, i prati, i filari, le aree umide e il fiume Seveso offriranno lo spunto per studiare la flora e la fauna del Parco lungo il tragitto per raggiungere Oxy.gen (durata circa 1h); arrivati presso la struttura i partecipanti potranno poi approfondire il tema dell’ossigeno, della respirazione e della fotosintesi scegliendo uno dei 4 percorsi a disposizione e utilizzando le strumentazioni tecnologiche ed interattive che caratterizzano il padiglione (durata circa 2h).

Al termine dell’attività gli spazi all’aperto possono essere utilizzati per un picnic all’aria aperta prima del rientro a scuola.

 

Non solo…

Associato al percorso Education in Oxy.gen, gli studenti avranno la possibilità di analizzare da altri punti di vista le tematiche affrontate attraverso la visita al Museo Zambon e OpenLab4.0. Il tour, secondo un percorso che si snoda tra le sei lettere di ZAMBON, dà la possibilità di approfondire tematiche scientifiche, stimolare la propria fantasia e aprirsi al futuro grazie a innovative tecnologie quali la stampante 3D. La visita offre diversi spunti e stimoli che possono essere approfonditi in base all’età degli studenti e agli interessi di approfondimento. La visita al Museo Zambon è gratuita.

Per info e prenotazioni: museozambon@zambongroup.com02 66524051

RICHIEDI INFORMAZIONI

(tutti i campi sono obbligatori)